alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-delivery-cashusp-delivery-delayusp-delivery-eveningusp-delivery-same-dayusp-delivery-storeusp-deliveryusp-exchangeusp-free-returnsusp-gift-cardusp-klarnausp-salearrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexternal-linkfilterfullscreenhamburgerhd-filledhd-outlinehide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-outlinepin-smallpinplay-filledplay-outlineplusprofilereloadsd-filledsd-outlinesearchsharesound-off-filledsound-off-outlinesound-on-filledsound-on-outlinesubtitles-cc-filledsubtitles-cc-outlinesubtitles-filledsubtitles-outlinewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessengerpinterestruntastictiktok-defaulttiktoktwittervkwhatsappyahooyoutube

Maglia del Giappone

 
[11]
Le maglie del Giappone riflettono la grande tradizione artistica e culturale del paese del Sol Levante. La storica colorazione blu venne adottata come portafortuna.

ARTE E CULTURA PER LA DIVISA DEL GIAPPONE

Le maglie della nazionale del Giappone maschile e femminile presentano spesso e volentieri dettagli che si ispirano al patrimonio artistico e culturale nipponico. In questa collezione per la Coppa del Mondo FIFA™, nel 2022 in Qatar per i Samurai Blu e nel 2023 in Australia e Nuova Zelanda per la Nadeshiko Japan, adidas rende omaggio alla tecnica dell'origami con dettagli geometrici sulla prima e seconda maglia del Giappone. Le forme sono irregolari per dare un senso di dinamicità. Come da tradizione, la divisa da calcio del Giappone include il blu per la maglia home e il bianco per l'away, dove il motivo origami è rosso e blu. Lo stesso tema si ripresenta anche su altri elementi del kit, come la giacca e la maglia pre-match. La replica della maglia del Giappone adidas è realizzata con materiali riciclati, mentre il modello Authentic contiene plastica raccolta dagli oceani da Parley, partner adidas. Tutte le maglie sono dotate di tecnologia traspirante per garantire il massimo delle prestazioni.

LE MAGLIE DELLA NAZIONALE DI CALCIO DEL GIAPPONE

Dalla prima qualificazione alla Coppa del Mondo nel 1998, la nazionale giapponese ne ha fatta di strada. Lungo il percorso, il paese del Sol Levante è riuscito anche a ospitare il torneo calcistico più prestigioso al mondo quattro anni dopo. Scopri nei minimi dettagli i design della divisa del Giappone che giocatori e giocatrici indosseranno nelle competizioni ufficiali.

LA TRADIZIONE DIETRO ALLA MAGLIA DEL GIAPPONE

Perché la divisa del Giappone ha la prima maglia blu, invece del rosso della bandiera nazionale? I nipponici indossavano una maglia blu nel loro vittorioso esordio in un’importante competizione internazionale, ovvero il 3-2 contro la Svezia alle Olimpiadi di Berlino del 1936. La maglia rossa, invece, venne scartata dopo le fallimentari qualificazioni alla Coppa del Mondo del 1990 e alle Olimpiadi del 1992. La seconda maglia del Giappone è tradizionalmente bianca.

LE MAGLIE ADIDAS DEL GIAPPONE RIFLETTONO LO SPIRITO CULTURALE DEL PAESE

Che tu sia protagonista in campo o sugli spalti a sostenere i Samurai Blu o le ragazze della Nadeshiko Japan, le maglie del Giappone firmate adidas sono sempre una garanzia di stile ed eleganza. I design rendono omaggio alla tradizione artistica nipponica. I tessuti leggeri in materiali riciclati e la tecnologia antiumidità rendono la maglia della nazionale di calcio del Giappone un ottimo capo da indossare in qualsiasi contesto, anche in quelli più casual. Ogni situazione è buona per mostrare con orgoglio la passione per la tua squadra preferita, soprattutto con un prodotto caratterizzato dal comfort e dalla qualità del brand delle 3 strisce.