alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-delivery-cashusp-delivery-delayusp-delivery-eveningusp-delivery-same-dayusp-delivery-storeusp-deliveryusp-exchangeusp-free-returnsusp-gift-cardusp-klarnausp-salearrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexternal-linkfilterfullscreenhamburgerhd-filledhd-outlinehide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-outlinepin-smallpinplay-filledplay-outlineplusprofilereloadsd-filledsd-outlinesearchsharesound-off-filledsound-off-outlinesound-on-filledsound-on-outlinesubtitles-cc-filledsubtitles-cc-outlinesubtitles-filledsubtitles-outlinewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessengerpinterestruntastictiktok-defaulttiktoktwittervkwhatsappyahooyoutube
Vai ai contenuti principali
adidas
adidas / febbraio 2022

NIA DENNIS: AGENT OF KINDNESS

Nia è una ginnasta, una ballerina e una fonte di ispirazione. La sua missione è quella di cambiare e migliorare il mondo della ginnastica e dello sport attraverso la gentilezza.

CONNETTERE IL MONDO ATTRAVERSO IL MOVIMENTO

L'amore di Nia per il balletto e la ginnastica l'accompagnano sin da quando era bambina. Nia attribuisce allo sport il merito di averle insegnato ad esprimersi senza utilizzare le parole: "Uso la ginnastica e la danza come mezzi di comunicazione per connettermi con il mondo e condividere i miei sentimenti. Mi permettono di essere veramente me stessa."

asmc-ss22-agent_of_kindness-launch-blog-2-blog_image-d-t-m

È proprio questa mentalità che ha aiutato Nia a superare alcuni dei momenti più duri della sua carriera, come il terribile infortunio al tendine d'Achille che le ha impedito di partecipare alle Olimpiadi di Rio 2016. Nia riflette: "La ginnastica è ricca di momenti difficili e conflitti interiori", ma non ha intenzione di lasciare che nulla le impedisca di raggiungere il proprio obiettivo di migliorare il mondo dello sport.


Nia vuole essere una fonte di ispirazione all'interno del mondo che conosce meglio, e ricopre il ruolo di mentore per giovani aspiranti campionesse che desiderano competere ai massimi livelli. "Voglio ispirare le nuove generazioni. Voglio che queste ragazze capiscano che la felicità personale e la salute mentale sono fondamentali, e per questo è necessario che la loro voce interiore sia gentile, soprattutto con loro stesse."

Il movimento è al centro della mia vita. Muovermi mi fa sentire forte. Attraverso il movimento posso ballare, comunicare, esprimermi liberamente e connettermi con il mondo.

asmc-ss22-agent_of_kindness-launch-blog-3-blog_image-d-t-m

CONDIVIDERE LA GENTILEZZA CON SE STESSA E IL MONDO

La gentilezza è importante. Qualunque cosa facciamo nelle nostre vite, possiamo condividere affetto e gentilezza con le altre persone. Non ci sono scuse."

La gentilezza nasce nel modo in cui trattiamo noi stessi, qualcosa su cui Nia ha lavorato con l'aiuto della sua migliore amica e compagna di squadra, che l'ha sempre sostenuta e spinta a migliorare. "Non c'è alcuna ragione per farsi conquistare dalla negatività, anche nei momenti in cui questa sembra avvolgere tutto il nostro mondo. Puoi avere un grande impatto sulla vita di qualcuno semplicemente con un atto di gentilezza." Nia riconosce il potere delle parole, soprattutto quando ci si trova in un momento in cui si ha bisogno di sentire un messaggio d'affetto. È successo a lei, e ora vuole fare lo stesso per gli altri.

Il successo nello sport richiede forza sia fisica che mentale. "Ho avuto problemi con la mia salute mentale a lungo prima di trovare questi strumenti e soluzioni. Ora, mi prendo il mio tempo." Quando è arrivata al college, a UCLA, il suo coach le ha spiegato i benefici di tenere un diario. Nia documenta tutti i propri sentimenti, sia quando è felice che quando è triste, e questo le permette di capire quali sono i fattori che la fanno sentire in un certo modo. "A UCLA ho imparato ad essere veramente me stessa e a non aver paura di condividere il mio messaggio di speranza con gli altri."

Quando annotare le proprie sensazioni non era abbastanza, ha iniziato a praticare lo Yoga-Nidra per liberare la mente. Per Nia, il movimento è "audace, liberatorio, preciso, emozionante, libero e senza pregiudizi o paure."

Con il suo ruolo di mentore per aspiranti campionesse durante i campi estivi, Nia ha già iniziato il suo percorso per condividere e diffondere gentilezza nel mondo. Sfruttando il proprio amore per lo sport e il movimento, sostiene e incoraggia giovani ragazze come lei.

asmc-ss22-agent_of_kindness-launch-blog-4-blog_image-d-t-m

CREARE UNA CULTURA DELLO SPORT MIGLIORE PER TUTTI

Nia ha capito che imparare ad amare ed essere gentili con sé stessi è fondamentale per la salute mentale, e ora vuole diffondere questo messaggio a tutti quelli che la circondano. "Mi piacerebbe che ci fosse più sportività nel mondo della ginnastica. Vorrei vedere atlete che si sostengono e incoraggiano a vicenda, a partire da quando sono bambine. Siamo tutte parte dello stesso mondo e dovremmo esserne fiere."

Gli atleti come Nia e le sue compagne devono affrontare continuamente opinioni e critiche, soprattutto con la presenza dei social media. "Arrivano da ogni direzione. I social media dovrebbero essere uno spazio per aiutarti a divertirti e distrarti, quindi diventa molto difficile quando trovi invece molta negatività. Ti fa pensare che ogni aspetto della tua vita sia avvolto dalla negatività. Dovremmo tutti usare parole e messaggi più positivi sui social. La vita delle stelle dello sport è già abbastanza difficile."

Oltre a una maggiore attenzione nei messaggi che arrivano dall'esterno sui social media, Nia sostiene che il vero cambiamento debba arrivara dall'alto. "Se le autorità, i coach e persino i genitori iniziassero a comportarsi e comunicare con maggiore gentilezza, il nostro spazio diventerebbe molto più positivo. Possiamo creare un ambiente molto più accogliente nel mondo dello sport, partendo dall'alto."

Nia si impegna per portare il cambiamento nello mondo dello sport, e al tempo stesso spera che tutti possano ascoltare e mettere in pratica i suoi messaggi. "Voglio ispirare le persone ad essere sé stesse e coltivare il proprio talento senza ostacoli."

Come si suol dire, "le azioni parlano più forte delle parole" e Nia si impegna su entrambi i fronti. Ha già iniziato a portare un reale cambiamento positivo nel mondo dello sport e non solo, rimanendo fedele alle sue parole e cercando sempre di ispirare e diffondere amore, positività e gentilezza.



----

Foto di: Alima Lee
Outfit: Chasidy Chevonne
Acconciatura: Johnnie Sapong
Make-up: Chadd Bell


Mi piacerebbe essere ricordata per aver condiviso un messaggio di gentilezza, amore e positività con il mondo e per essere stata una fonte di ispirazione.



ACQUISTA IL LOOK DI NIA

adidas / febbraio 2022