alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkIcons/Communication/USP/Cash-deliveryIcons/Communication/USP/Delivery-eveningIcons/Communication/USP/Delivery-same-dayIcons/Communication/USP/Delivery-storeusp-deliveryIcons/Communication/USP/Exchangeusp-free-returnsIcons/Communication/USP/Gift-cardIcons/Communication/USP/KlarnaIcons/Communication/USP/Salearrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexpandhamburgerhide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-shadowpausepin-smallpinplay-shadowplayplusprofilereloadsearchsharewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessenger-blackmessenger-colorpinterestruntastictwittervkwhatsappyahooyoutube
adidas
adidas / maggio 2020

Leo Messi: forza mentale e mindfulness

Il più grande calciatore di sempre spiega l'importanza della forza mentale e perché sia fondamentale guardare al futuro durante i momenti difficili.

Lionel Messi, considerato uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi, non ha bisogno di presentazioni. Anche la vita di una superstar del calcio come Leo è stata stravolta dagli eventi di questi ultimi mesi, proprio come quella di milioni di atleti in tutto il mondo.

Con la sospensione del campionato spagnolo e il rinvio della Copa América, Lionel ha capito che lavorare sulla forza mentale in questo momento è più importante che mai.

L'equilibrio mentale è fondamentale...
brand-ss20-hometeam-mindfulness-leomessi-blog-image-portrait-1

Non credo che nessuno avrebbe potuto prevedere qualcosa di simile. C'era chi ci avvisava dell'eventualità di pandemie, ma non avrei mai potuto immaginare una situazione come quella che stiamo vivendo, con un impatto incredibile su tutto il mondo.

Vivere o lavorare in una tale incertezza è davvero difficile, specialmente quando si tratta di una situazione completamente inedita come questa. Ci chiediamo tutti i giorni quando potremo tornare al lavoro, ad allenarci e competere nuovamente. Per ogni calciatore, in campo la concentrazione è fondamentale.


C'è chi dice che la forza mentale abbia un'importanza pari al 40, 50 o addirittura 60% nel calcio. Credo dipenda da ogni singolo giocatore, ma anche io penso che si tratti di un aspetto molto importante. Infatti, questo genere di preparazione sta conquistando spazi sempre più grandi all'interno degli sport professionistici.


L'allenamento individuale ti mantiene in forma...

Si parla di portare a termine il campionato spagnolo senza spettatori, una sfida completamente nuova. La preparazione del gruppo sarà la stessa di sempre, ma ogni giocatore dovrà visualizzare a livello individuale la sensazione di giocare senza la presenza dei tifosi, un'esperienza davvero strana. Mi è successo in un'occasione, in una partita casalinga, e mi ha messo i brividi. Allo stesso tempo, è normale che la lega decida di riprendere in questo modo dopo tutto quello che abbiamo passato. Con quello che sta accadendo nel mondo, è perfettamente comprensibile.

Quando ricominceremo a giocare, sarà come ripartire da zero. Avremo del tempo a disposizione per prepararci prima della ripresa del campionato e alcuni importanti giocatori torneranno a unirsi alla squadra dopo i loro infortuni. Tecnicamente sarà sempre la stessa stagione, ma credo che per ogni squadra e giocatore la sensazione sarà diversa.

Anche se al momento non sto giocando due partite a settimana, mi alleno tutti i giorni e completo gli esercizi che i nostri allenatori ci inviano. Ovviamente è completamente diverso rispetto ad allenarsi con la squadra, e la parte peggiore è il non poter competere, ma è la nuova normalità con cui dobbiamo convivere. È proprio per questo che avremo bisogno di un po' di tempo per prepararci prima di tornare a competere nuovamente.

Rimanere in contatto con i compagni mantiene alte le motivazioni...
brand-ss20-hometeam-mindfulness-leomessi-blog-image-portrait-2

Oggi più che mai è importante restare in contatto con i propri compagni. Parlo quotidianamente con molti di loro, è un modo per mantenere vivo lo spirito di squadra.

Il rinvio della Copa América è ovviamente stato una grande delusione, ma era prevedibile ed è stata la decisione corretta. Sarebbe stato un evento molto importante per me quest'anno ed ero estremamente emozionato dall'idea di parteciparvi nuovamente. Ricevere la notizia del rinvio è stato un duro colpo, ma lo capisco perfettamente.

Non possiamo soffermarci su quello che stiamo perdendo quest'anno. Dobbiamo guardare al futuro. Tornare alla routine di allenamento quotidiana, vedere i compagni, giocare partite ufficiali. Sono sicuro che all'inizio sarà strano, ma non vedo l'ora di scendere di nuovo in campo!

adidas / maggio 2020